La sicurezza del pet

COVAP acquista da Sidel la sua prima linea completa in asettico per il PET

Grazie alla nuova linea completa in asettico end-to-end di Sidel, i prodotti liquidi a base latte (LDP) UHT del produttore spagnolo COVAP sono ora disponibili per la prima volta anche in bottiglie di PET. I nuovi contenitori offrono maggiori opportunità per soddisfare le mutevoli richieste del mercato, garantendo sem pre l’integrità e la sicurezza dei prodotti.

La cooperativa spagnola COVAP, gestita da oltre 60 anni da una famiglia di allevatori, è uno dei principali produttori di latte del Paese e possiede uno degli impianti caseari più tecnologicamente avanzati del continente europeo.

Grazie a una vasta area operativa di 22.650 m2, COVAP riesce a produrre 400 milioni di litri di latte l’anno e la tracciabilità è la sua arma segreta per mantenere la qualità dei prodotti ai massimi livelli.

L’implementazione di un rigido sistema di controllo – dall’alimentazione degli animali fino al processo produttivo – permette all’azienda di tenere fede ai propri impegni per offrire ai consumatori una gamma di LDP di alta qualità.

COVAP produce anche LDP ready-to-drink per altri brand spagnoli. I prodotti di questa categoria sono confezionati prevalentemente in cartoni, ma i principali player della grande distribuzione hanno deciso di commercializzarli anche in bottiglie in di PET alla luce delle più recenti preferenze del mercato.

Per soddisfare la domanda, COVAP ha collaborato per la prima volta con Sidel per realizzare una linea completa in asettico per il confezionamento in PET dotata del Sidel Aseptic Combi Predis™.

La decisione è stata formulata dopo la visita di diversi caseifici italiani e spagnoli che utilizzano le macchine Sidel. La nuova linea è stata destinata sia ai prodotti UHT di COVAP sia ad altri brand distribuiti attraverso alberghi, ristoranti e bar.

Gli esperti di Sidel hanno lavorato sempre in stretta collaborazione con COVAP, dal design delle bottiglie fino all’avvio della linea. Le nuove bottiglie in PET sono caratterizzate da una forma slanciata e ricordano molto il vetro.

Grazie alle proprietà di barriera del PET, la durata di conservazione delle bevande a base latte è stata prolungata di 4 mesi, senza alcun compromesso sulla freschezza del sapore.

 Tutti e tre i formati di bottiglia realizzati (225 mL, 1 L e 1,5 L) possono essere dotati di etichette sleeve o a bobina secondo il diverso posizionamento dei brand. Forte di un’esperienza ultra quarantennale nel confezionamento asettico, Sidel ha saputo realizzare una linea per PET in asettico semplice e sicura che richiede la presenza di pochissimi operatori e consente una produzione snella ed efficiente, con una cadenza massima di 13.200 bph.

Ora COVAP può produrre 30 milioni di bottiglie in PET l’anno e Sidel le ha inoltre fornito un corso di formazione intensivo per il personale, a garanzia dell’utilizzo ottimale della linea.

Il confezionamento in PET rappresenta un nuovo territorio per noi e Sidel si è dimostrata il partner ideale nel lungo termine. Oltre a fornirci soluzioni end-to-end, ci ha infatti offerto preziosi consigli in ogni fase del progetto”, commenta Vidal Madrid, Director of Operations and Digital Strategy presso COVAP.

“La reazione dei consumatori al lancio delle nuove bottiglie in PET è stata molto buona, in particolare verso l’etichetta sleeve che valorizza l’aspetto degli LDP.

Inoltre, anche i brand con cui collaboriamo hanno riscontrato un’elevata accettazione e soddisfazione rispetto al nuovo packaging”, conclude Vidal.

Articoli Correlati

SONDAGGIO All4Pack Emballage Paris

l’evoluzione dei materiali per imballaggi dal punto di vista degli operatori Salone internazionale precursore per tutte le soluzioni di packaging sostenibile e dell’intralogistica, ALL4PACK vuole essere una fonte d’ispirazione per supportare tutti gli attori del settore di fronte alle sfide presenti e future. In questa prospettiva, il salone si contraddistingue decodificando le evoluzioni del mercato

Maspe diventa CARTESIO Packaging, Gruppo Cavanna

Il gruppo di Prato Sesia NO, leader nelle soluzioni chiavi in mano di packaging primario e secondario, ha definito nei giorni scorsi l’affitto d’azienda della Maspe SpA di Pianezza TO. L’operazione è stata portata a termine tramite la newco CARTESIO Packaging Srl, 100% partecipata del Gruppo Cavanna, nome che dal 2005 caratterizza la Divisione Cartoning

La FLESSIBILITÀ rende liberi,
e migliora la PRODUTTIVITÀ

Flessibilità, uno dei concetti più ambiti e perseguiti dalle aziende soprattutto in ambito di tecnologia industriale. In realtà è uno degli aspetti fondamentali in qualsiasi settore e caratterizza fortemente l’imprinting della cultura industriale italiana, in ogni sua declinazione. Un esempio significativo lo troviamo nell’approccio che le sei aziende dello Smart Packaging Hub hanno nel progettare