BERLIN PACKAGING AD APIMELL PRESENTA PACKAGING INNOVATIVI

e sostenibili per il settore apicoltura

Berlin Packaging, il maggiore Hybrid Packaging Supplier® a livello mondiale specializzato nella fornitura di packaging in vetro, in plastica e in metallo e chiusure, partecipa ad Apimell, la più importante Mostra Mercato Internazionale specializzata nel settore apicoltura, dal 3 al 5 marzo a Piacenza Expo.

Ormai da tempo punto di riferimento per il settore food, incluso il mondo del miele, Berlin Packaging si presenta come “one stop shop”, un partner a 360° che combina gli elementi di design & innovation, servizi di industrializzazione e gestione logistica nell’industria del packaging, e a Piacenza Expo mette in mostra le sue svariate possibilità di fornitura e di servizi: soluzioni di packaging personalizzabili, sostenibili e in linea con le ultime tendenze di mercato. Grazie, infatti, al team in house di designer, ingegneri ed esperti di marketing l’azienda è in grado di offrire prodotti unici e innovativi adatti a diverse tipologie di clienti e mercati.

In fiera, presso lo Stand E19, saranno esposte diverse collezioni con proposte sia in vetro che in plastica. L’offerta dei prodotti in vetro proposta da Berlin Packaging racchiude le soluzioni più richieste nel settore apicoltura, come i vasi in vetro bianco altamente personalizzabili e con relative chiusure.

Tra i prodotti in plastica maggiormente richiesti invece ci sono gli squeezer di diversi formati, i secchi per la preparazione del miele da 20lt, 10lt e 5lt, i barattoli tronco conici e le pilloliere in PET per propoli e pappa reale dove inserire le capsule o le gocce di propoli, grazie ad un’ampia gamma di soluzioni di diverse forme e capacità.

Ma la grande novità dell’offerta di Berlin Packaging ad Apimell, sono i SUP spout, come ci racconta Alessandro Tonoli, CEO di Berlin Packaging Italy: “Le proposte di packaging flessibile con beccuccio per bevande al miele sono più leggere e più compatte rispetto al packaging tradizionale, e garantiscono quindi una significativa riduzione dei costi di trasporto. Possono inoltre essere personalizzate, scegliendo una forma particolare o una grafica dedicata. Si tratta di un prodotto assolutamente innovativo che apre a numerose nuove possibilità di sviluppo di innovazioni sostenibili per questo settore.”

Articoli Correlati

Riccardo Cavanna confermato Presidente di Ucima

L’Associazione dei costruttori di tecnologie per il packaging ha rieletto il Presidente uscente per il biennio 2024-2026 Riccardo Cavanna è stato confermato come Presidente di Ucima (Associazione Costruttori Italiani Macchine Automatiche per il Confezionamento e l’Imballaggio) per il biennio 2024-2026. Lo ha sancito all’unanimità l’annuale Assemblea Generale dei Soci, svoltasi stamattina a Baggiovara di Modena,

BEST PACKAGING 2024: PROCLAMATI I VINCITORI

Lo spazio Archivolto a Milano, nella mattinata odierna, ha ospitato la cerimonia di premiazione dei 10 Best packaging del 2024. A presentare l’evento la conduttrice Natasha Stefanenko, che ha intervistato, in apertura, La presidente dell’Istituto Italiano Imballaggio Alessandra Fazio, la neo direttrice di Conai Simona Fontana, l’amministratore delegato di Ipack-Ima Simone Castelli e il presidente

Soluzioni di film riciclabili per buste stand-up con beccucci

Le buste stand-up con beccucci sono pratiche, stabili, richiudibili e adatte per alimenti liquidi o pastosi come le puree di frutta. Per la produzione interna di buste, SÜDPACK offre ora una soluzione di film certificata riciclabile che è adatta anche per il riempimento a caldo e la pastorizzazione. Ad Anuga FoodTec allo stand B-028 nella